Rabbia e dolore per il terzo infortunio mortale in due giorni, Cgil: “Bisogna spingere sulla sicurezza”

Rabbia e dolore per il terzo infortunio mortale in due giorni, Cgil: “Bisogna spingere sulla sicurezza”

“Come Cgil Verona esprimiamo rabbia e dolore per questi tre nuovi infortuni mortali sul lavoro accaduti negli ultimi due giorni sul nostro territorio, l’ultimo a Brenzone – commenta Raffaello Fasoli, Segretario della Camera del Lavoro Cgil Verona -.

Leggi tutto l'articolo