Sanità, in Veneto 8,3 milioni per attività rivolte a persone con disturbi mentali

Sanità, in Veneto 8,3 milioni per attività rivolte a persone con disturbi mentali

La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore alla Sanità, Manuela Lanzarin – ha ripartito, assegnato e liquidato alle Ullss un totale di 8 milioni 300 mila euro per le attività territoriali ed extraresidenziali rivolte alle persone con disturbi mentali.

Leggi tutto l'articolo